SINCRONIZZATO
08/03/2018

Ancora Aquademia

Regionali juniores: la società palermitana bissa il successo tra gli assoluti precedendo Rn Palermo e Calypso Messina

Ancora Aquademia
L'Aquademia ci ha preso gusto. Reduce dal successo tra gli assoluti, la società palermitana fa il bis ai campionati regionali invernali juniores totalizzando 235 punti e precedendo sul podio Rari Nantes Palermo e Calypso Messina, rispettivamente seconda e terza con 151 e 106 punti (nella foto il podio con il consigliere regionale Fin, Gabriella Arena, e il giudice arbitro Andrea Baglieri).

Nel Solo la prima piazza è andata a Gaia Franceschini (Syncro Med Muriantichi), seguita da Simona Pandolfo (Aquademia) e Chiara Randazzo (Syracusa Syncro).

Nel Duo si sono imposte Arianna Messineo e Simona Pandolfo (ris. Elisa Scalzo) dell'Aquademia davanti a Giulia Ingrassia e Serena La Mattina (ris. Rachele Santoro) della Rn Palermo e alle compagne di club Sofia Massari e Silvia Di Chiara.

Gli elementi obbligati hanno visto primeggiare Chiara Randazzo con Simona Pandolfo e Gaia Franceschini a ruota.

Il prossimo appuntamento è fissato a Verona, dal 16 al 18 prossimi, per il campionato italiano juniores invernale.

Intanto, va avanti spedito il trofeo Tutti in piscina, fortunata manifestazione ideata dal comitato regionale della Federnuoto. Massiccia, come sempre, la partecipazione alle tappe tenutesi nella piscina di Nesima (tutti i risultati sono disponibili sul nostro sito), la seconda delle quali svoltasi in concomitanza con i regionali juniores e perfettamente gestita grazie anche all'ottimo lavoro del Gug, guidato dal giudice arbitro Andrea Baglieri.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA