NUOTO
29/03/2018

Bossone-Perna-Faraci-Catalano: è grande Sicilia

6 medaglie e 8 record regionali maschili ai Criteria: il trapanese della Mimmo Ferrito oro nei 100 rana e argento nei 50 rana, sul podio anche i siracusani della Sun Club (argento nei 200 farfalla) e del Tc Match Ball (bronzo nei 50, 100 e 200 farfalla) e l'etneo della Meridiana (bronzo nei 1500 sl)

Bossone-Perna-Faraci-Catalano: è grande Sicilia

Femmine o maschi non fa differenza. Il nuoto siciliano sa sempre come farsi notare. Ai Criteria di Riccione tocca a Mario Bossone capeggiare l'eccellente poker di medagliati che raccoglie il testimone dalla coppia Fontana-Ficili tenendo alto il nome del nostro movimento.

L’atleta della Mimmo Ferrito è straripante nei 100 rana Juniores 2001: medaglia d'oro con il tempo di 1’01’’60 (29’’24 il passaggio ai 50), nuovo record regionale Juniores, Cadetti e Seniores.

Il trapanese allenato da Stella di Gesù e Nicola Catalano (nella foto dopo la premiazione) si regala poi il bis sul podio portando a casa l'argento nei 50 rana, chiusi in 28''43 migliorando anche in questo caso il limite regionale Juniores, Cadetti e Seniores. 

Il bottino siciliano nel settore maschile è ricco e non si ferma all'exploit di Bossone. Vanno forte anche i siracusani Gianfranco Perna (Sun Club) e Claudio Faraci (Match Ball Sr) e il catanese Gabriele Catalano (La Meridiana).

Perna conquista l’argento nei 200 farfalla Ragazzi 2002: 2’01’’87 il crono (26’’50, 56’’70, 1’28’’27 i passaggi) fatto registrare al termine di una gara condotta in testa sino ai 150 prima di cedere il primo posto all’empolese Alessio Gianni per una manciata di centesimi (2’01’’62).

Tripletta di bronzo per Faraci, che sale sul podio in tutte le distanze della farfalla della categoria Juniores 2001: 24’’56 nei 50 (nuovo record Cadetti e Juniores), 53’’77 nei 100, 2’ netti nei 200.

Ottimo bronzo anche per Catalano, terzo nei 1500 sl Ragazzi 2004 con il tempo di 16'25''17 (5'22''05 il passaggio ai 500 metri, 10'51''92 quello ai mille).

Il medagliere siciliano ai Criteria, considerati i podi nel settore femminile, si chiude quindi a quota dieci: 2 ori, 3 argenti e 5 bronzi.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA