NUOTO
21/03/2019

Criteria: Sicilia 5 volte sul podio

A Riccione argento per Catalano, bronzo per Bossone (2), Faraci e Savoca. Migliorati undici primati regionali

Criteria: Sicilia 5 volte sul podio
Cinque medaglie e undici record regionali. Il nuoto siciliano chiude i Criteria di Riccione con un bilancio di tutto rispetto.

Nell’appuntamento che mette a confronto i migliori talenti italiani, il nostro movimento si fa valere centrando un argento e quattro bronzi.

La medaglia più pregiata porta la firma di Gabriele Catalano (La Meridiana), brillante protagonista dei 1500 sl Ragazzi 2004 grazie al crono di 15’49’’83 che gli vale la piazza d’onore.

Bella doppietta di bronzo per Mario Bossone (Mimmo Ferrito, Juniores 2001), piazzatosi terzo nei 200 misti in 2’01’’78 e nei 50 rana in 28’’43.

Salgono sul podio, ottimi terzi, anche Claudio Faraci (Match Ball, Juniores 2001, 54’’09 nei 100 farfalla, nella foto con Bossone) e Andrea Savoca (Sicilia Nuoto, Ragazzi 2003, 1’03’’07 nei 100 rana con nuovo primato regionale).

Gli altri nove record portano la firma di Giada Marchese (Mimmo Ferrito, 1’02’’87 nei 100 dorso Cadette e Assoluti, 2’14’’79 nei 200 dorso Cadette), Alfio Santangelo (Sicilia Nuoto, 22’’56 nei 50 sl Cadetti e Assoluti), Alessandra Pace (Aquarius, 2’30’’10 nei 200 rana Cadette e Assoluti), Agnese Ardu (Sicilia Nuoto, 2’16’’16 nei 200 farfalla Cadette), Vincenzo Adamo (Acqua Azzurra, 56’’77 nei 100 dorso Ragazzi 2003) e della staffetta 4 per 100 sl Juniores della Mimmo Ferrito (Seidita-Valenti-Buscaino-Bossone, 3’27’’04, nuovo limite anche Cadetti).

Meritano una segnalazione, inoltre, le medaglie ottenute da atleti siciliani non più tesserati per società isolane: Davide Marchello conquista un oro (15’07’’62 nei 1500 Juniores 2001) e un argento (3’48’’11 nei 400 sl), Lorenzo Gargani un argento (53’’05 nei 100 farfalla Cadetti).

 

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA