NUOTO
17/06/2021

Giada e Matteo: 50 dorso da primato

Nuovi record regionali sulla medesima distanza per Marchese (Pol. Mimmo Ferito) e Carnabuci (Poseidon)

Giada e Matteo: 50 dorso da primato
Una gara da record, i 50 dorso. Il nuoto siciliano celebra due nuovi primati regionali, in categorie diverse ma sulla stessa distanza.

A Riccione, nel trofeo Italo Nicoletti, manifestazione extra federale, la palermitana Giada Marchese della Pol. Mimmo Ferrito ha migliorato due volte il limite degli assoluti femminili, detenuto da Eleonora Santangelo: 30''62 nelle eliminatorie, 30''43 in finale.

Nella seconda tappa del campionato italiano Esordienti su base regionale è stato invece il catanese Matteo Carnabuci della Poseidon a firmare il nuovo primato Esordienti B con il crono di 34''3.

Un record giunto a Messina nella piscina dei Cappuccini, grazie all'operosa collaborazione della Wp Messina, società che gestisce l'impianto, messo a disposizione in tempi brevi in seguito all'indisponibilità della struttura del Cus Unime.

La città peloritana ha ospitato le gare per la Sicilia orientale, Palermo quelle per la Sicilia occidentale. Il dettaglio dei risultati, come sempre, è disponibile sul nostro sito nella sezione dedicata al nuoto.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA