PALLANUOTO
21/06/2021

Incrollabili Muri Antichi

Gli etnei centrano la salvezza in Serie A2. Definiti gli spareggi in B. Serie A2 donne: la Brizz vola in finale play off

Incrollabili Muri Antichi
La Muri Antichi resta in Serie A2. Giunta a un passo dai play off, la formazione etnea si sbarazza in due partite del Tuscolano nelle semifinali dei play out e mantiene la categoria.

Alla netta vittoria casalinga nella prima sfida (11-8, break decisivo di 5-0 nel terzo parziale, 3 gol di Tringali) ha fatto seguito il successo esterno in un'emozionante gara-2, risoltasi solo ai rigori.

Un gol di Marangolo a 3'' dalla sirena fissa sull'11-11 il punteggio al termine dei tempi regolamentari. Dai cinque metri la squadra guidata dal duo Cassone-Consoli, in panchina al posto dell'indisponibile Scorza, al quale è stato poi dedicato il successo (nella foto la festa etnea), non sbaglia nulla e doma gli avversari, che pagano l'errore sul primo tentativo di trasformazione.

Adesso il Tuscolano diventa l'avversario di un'altra formazione siciliana, il Cus Unime, nella finale degli spareggi per non retrocedere.

Tempo di verdetti in B maschile dopo l'ultima giornata della regular season. Nel girone 7, annullata Auditore-Etna Waterpolo: gli etnei chiudono secondi a quota 15 e vanno ai play off. Play out per Brizz e Ossidiana, affrontatesi nel turno conclusivo (10-7 per i padroni di casa).

Nel gruppo 8 la capolista Cus Palermo completa il percorso netto (8 vittorie su 8) battendo per 16-5 l'Acese, che raggiunge comunque la salvezza diretta. Agli spareggi promozione pure la Wp Palermo, vittoriosa per 11-10 nella stracittadina con la Rari Nantes, destinata ai play out come la Wp Catania.

Questo il quadro degli spareggi. Semifinali play off: Cus Palermo-Etna Wp e Cesport-Wp Palermo. Semifinali play out: Rn Palermo-Ossidiana e Brizz-Wp Catania.

Vola, in A2 femminile, la Brizz. Le acesi bissano la vittoria contro la Vis Nova, già sconfitta in gara-1, imponendosi per 15-6 con quaterne di Giuffrida e Santapaola e approdano alla finale per la promozione nella massima serie contro l'Nc Milano. 

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA