PALLANUOTO
22/02/2021

L'Ekipe, Brizz e Torre del Grifo: la vittoria è donna

Tris di successi nei campionati femminili. Via alla B maschile: partono bene Etna Wp, Cus Palermo e Wp Palermo

L'Ekipe, Brizz e Torre del Grifo: la vittoria è donna
Vittoria nel big match e primo posto a punteggio pieno. Reduce dalla delusione in Eurolega, L’Ekipe Orizzonte ritrova il sorriso in Italia chiudendo la prima fase del campionato di Serie A1 in vetta al proprio girone.

Decisivo il successo casalingo nell’ultima giornata contro la Sis Roma seconda in graduatoria: 9-6 il punteggio finale con break risolutivo nel terzo parziale, quando le catanesi (foto Mf Sport) si portano a +4 con reti di Barzon, Vukovic e Garibotti.

Buone notizie anche in A2 donne grazie alla doppietta in trasferta di Brizz Nuoto e Torre del Grifo: le acesi passano alla Scandone (15-5 contro la Napoli Nuoto, tris di Santoro) e restano a punteggio pieno, le etnee conquistano la prima vittoria espugnando la vasca del Cosenza (13-10 con 6 centri di Longo e 4 di Buccheri).

Via alla Serie B maschile. Formula modificata, come accaduto per gli altri campionati, in ragione della normativa anti-Covid. Le formazioni sono state divise in otto gironi da cinque e la regular season concentrata in dieci giornate, al termine delle quali le prime due classificate accederanno ai play off e le ultime due disputeranno i play out.

Nel girone 7 parte bene l’Etna Waterpolo, che la spunta sull’Ossidiana per 12-10 con cinquina di Riolo allungando in apertura dell’ultima frazione con tre sigilli consecutivi. Sconfitta esterna per la Brizz Nuoto, battuta dalla Cesport per 10-8 nonostante le triplette di Calà e Privitera.

Nel girone 8 doppio successo casalingo palermitano: il Cus ha battuto per 12-6 la Rari Nantes nella stracittadina, la Waterpolo ha regolato la Wp Catania per 12-5 con poker di Di Maio.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA