PALLANUOTO
17/05/2021

L'Ekipe, riscatto immediato

Battuta la Sis Roma in gara-1 delle semifinali play off. Telimar alla finalina, Ortigia sconfitta a Trieste. Cus Palermo e Acese a segno in B

L'Ekipe, riscatto immediato
L'Ekipe si avvicina alla finale, il Telimar giocherà la finalina. I play off tricolori rilanciano le catanesi e nobilitano l'esaltante stagione dei palermitani.

Nelle semifinali scudetto donne, L'Ekipe apre la serie con la Sis Roma, vittoriosa a Catania nell'ultima giornata della regular season, con un convincente 11-7 in una partita indirizzata a proprio favore dal 3-0 iniziale e sempre condotta nel punteggio. Triplette per Palmieri (foto) e Marletta.

Doppia sconfitta contro il quotato Brescia per il Telimar, giunto allo storico traguardo delle semifinali play off. I bresciani hanno vinto a Palermo per 12-7 e in casa per 13-6. Ora la squadra di Baldineti contenderà al Savona il terzo posto che vale il pass per i preliminari di Champions League.

Sconfitta per l'Ortigia nella gara d'andata della finale per il quinto posto che vale la qualificazione all'Euro Cup. I siracusani, privi di Gallo, hanno ceduto in trasferta per 13-10 alla Pallanuoto Trieste. Partita in salita, nella quale i padroni di casa sono subito andati avanti 5-1, ma giochi ancora aperti in vista del ritorno grazie anche al poker di Naplitano e alla tripletta di Rossi.

In B, doppio ko per le siciliane nel girone 7: l'Ossidiana perde nella vasca della Cesport per 13-8 (3 gol di Lo Prete per i messinesi), la Brizz cede all'Auditore per 14-8.

Non sbaglia un colpo, nel girone 8, la capolista Cus Palermo: 19-3 contro la Wp Catania. L'altro derby di giornata lo vince l'Acese superando per 10-6 la Rari Nantes Palermo e guadagnando il terzo posto.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA