PALLANUOTO
09/09/2019

Leone e Spampinato, l'Europa è di bronzo

Ancora medaglie per la nostra pallanuoto: le due catanesi de L'Ekipe sul podio con la nazionale azzurra ai campionati continentali juniores. E ora tocca a Riccioli con l'Under 20

Leone e Spampinato, l'Europa è di bronzo
L'estate non è ancora finita, la pioggia di medaglie neppure. La pallanuoto siciliana si regala un'altra gioia di caratura internazionale grazie alle catanesi Dorotea Spampinato e Morena Leone (foto).

Le due atlete de L'Ekipe Orizzonte hanno conquistato la medaglia di bronzo con la nazionale italiana agli Europei juniores disputati a Volos, in Grecia.

Le azzurre hanno chiuso al primo posto il girone eliminatorio battendo Repubblica Ceca (22-1) e Israele (20-7) e pareggiando con l'Ungheria (7-7), sopravanzata per migliore differenza reti.

Le ragazze allenate da Paolo Zizza hanno quindi sconfitto senza problemi la Francia nei quarti (20-5) fermandosi solo contro la Russia in una combattuta semifinale (12-14).

L'Italia ha comunque acciuffato un posto sul podio regolando l'Olanda nella finale per il terzo posto: 9-6 il punteggio conclusivo con tripletta di Spampinato, migliore realizzatrice del match.

E da oggi tocca a un'altra atleta de L'Ekipe Orizzonte, Isabella Riccioli, convocata per i mondiali Under 20, in programma a Funchal, in Portogallo, sino al 15 prossimo.

Dalla Juniores all'Under 20, da Dorotea e Morena a Isabella: la Sicilia della pallanuoto continua a tifare per la sua bella gioventù. 

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA