PALLANUOTO
07/11/2019

L'Ortigia come la Pro Recco

I siracusani vincono ancora e tengono il passo della corazzata ligure in vetta alla classifica. Sconfitta interna per il Telimar

L'Ortigia come la Pro Recco
L’Ortigia non si ferma più. Sei vittorie in altrettante gare disputate e primo posto in Serie A1 a punteggio pieno al fianco della Pro Recco.

Il solo fatto di reggere il passo della corazzata che domina incontrastata la scena da tre lustri dà la dimensione dello splendido avvio di stagione dei siracusani, che fanno centro anche nel turno infrasettimanale regolando la Florentia per 14-6.

Partiti bene con il doppio vantaggio firmato Giacoppo e Rotondo e raggiunti sul pari sul 2-2, i biancoverdi fanno valere la propria superiorità con un break di 8-0 (doppiette di Gallo, nella foto Cinardo, e Vidovic, gol di La Rosa, Ferrero, Napolitano e Rossi) che zittisce gli ospiti.

La formazione di Piccardo sale a quota 18 e si prepara così nel migliore dei modi alla trasferta di sabato ad Atene contro il Vouliagmeni, valida per il ritorno dei quarti di finale di Euro Cup (andata 9-9).

Deve invece rinviare l’appuntamento con il primo successo il Telimar, sconfitto in casa dalla Pallanuoto Trieste (13-15). Privi degli infortunati Washburn e Del Basso, i palermitani vanno tre volte avanti nel parziale d’apertura restando agganciati agli avversari sino a metà gara, chiusa sul 7-7 firmato da Migliaccio. Dopo l’intervallo lungo, però, i triestini scappano a +2 e conservano il vantaggio sino alla fine.

 

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA