PALLANUOTO
05/03/2020

L'Ortigia è nella storia

Oradea battuta anche nella semifinale di ritorno: per la prima volta una formazione siciliana conquista la finale di Euro Cup maschile. Il presidente Parisi: "Grande traguardo, frutto di competenza e programmazione"

L'Ortigia è nella storia
L'Ortigia Siracusa è nella storia. Per la prima volta una formazione siciliana raggiunge la finale di Euro Cup maschile.

Traguardo di assoluto prestigio, tagliato con pieno merito dall'Ortigia Siracusa (foto Amato).

Dopo aver vinto nettamente la semifinale d'andata, i siracusani si sono ripetuti nella sfida di ritorno disputata a Catania regolando i romeni dell'Oradea con un eloquente 13-8.

Prestazione di alto livello, quella dei biancoverdi, sempre padroni della gara, tanto da andare subito avanti per 4-0 (Gallo, Ferrero, Di Luciano e ancora Gallo) conservando poi un cospicuo margine di vantaggio per l'intero incontro.

In finale l'Ortigia affronterà la vincente dell'altra semifinale, che vede opposte il Brescia e gli ungheresi dell'Eger.

"Il traguardo raggiunto dall'Ortigia - commenta il presidente del comitato regionale della Federnuoto, Sergio Parisi, presente a Nesima insieme con il commissario tecnico del Settebello Alessandro Campagna - è motivo di orgoglio per tutta la pallanuoto siciliana. Sappiamo bene quanto sia difficile raggiungere la finale di una coppa europea, certi risultati non possono arrivare se alla base se non c'è competenza, organizzazione, programmazione. Per questo motivo è doveroso fare i complimenti tanto alla dirigenza quanto a tecnico e atleti, autori di due larghe vittorie nelle semifinali. Siracusa meritava una soddisfazione così".

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA