PALLANUOTO
10/05/2021

Nuoto Catania e Brizz ai play off

Catanesi a punteggio pieno in A2 maschile, agli spareggi promozione anche le etnee in A2 donne. Vincono Muri Antichi e Torre del Grifo

Nuoto Catania e Brizz ai play off
Due pass per i play off in Serie A2. Li staccano Nuoto Catania tra gli uomini e Brizz tra le donne. Spetta a loro la copertina settimanale della pallanuoto siciliana, che vede in buona luce anche Muri Antichi e Torre del Grifo.

Se in A1 l'ultimo turno del preliminary round vede l'Ortigia, già destinata alla finale per il 5° posto, perdere in trasferta con il Brescia per 10-2 e il Telimar, promosso alla final four, costretto al riposo obbligato a causa del rinvio del match esterno col Posillipo per alcuni casi di Covid tra i rossoverdi, in A2 fa festa la capolista Nuoto Catania (nella foto di Maria Angela Cinardo il capitano Nenad Kacar), che contro la Canottieri Napoli centra l'ottavo successo su altrettanti incontri disputati (12-5 il risultato finale con tripletta di Catania), resta a punteggio pieno e ottiene l'accesso agli spareggi promozione con due turni di anticipo.

Stesso obiettivo per il quale è in corsa la Muri Antichi, vittoriosa per 18-9 sull'Arechi (5 Camilleri, 4 Tringali, 3 Basile) e attesa ora dalla sfida decisiva nell'ultimo turno in casa dell'Acquachiara, il cui impegno esterno con il Cus Unime è stato rinviato.

Tra le donne, passaggio a vuoto de L'Ekipe Orizzonte, sconfitta in casa dalla Sis Roma per 5-10 in una sfida che la prossima settimana verrà replicata nelle semifinali scudetto.

Festeggia, in A2, la Brizz, che travolge per 24-2 la Napoli Nuoto e si assicura la qualificazione ai play off promozione. Vince anche Torre del Grifo regolando il Cosenza per 11-8. 

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA