NUOTO
13/08/2021

Nuoto, quella fantastica dozzina

Due ori, 5 argenti e 5 bronzi ai campionati italiani di categoria. Tredici i record regionali migliorati

Nuoto, quella fantastica dozzina
Due ori, cinque argenti e cinque bronzi. La stagione del nostro nuoto si chiude con una fantastica dozzina.

Sono dodici, dunque, le medaglie targate Sicilia ai campionati italiani di categoria disputati a Roma. Risultato di valore, al quale vanno aggiunti ben tredici record regionali.

Notevole il bottino di Mario Bossone della Pol. Mimmo Ferrito (a sinistra nella foto con Savoca e Locicero): doppio argento nei 50 e 100 rana Cadetti e record regionale Cadetti e Seniores in entrambe le gare (27"95 e 1'01"71).

Medaglie con primato anche per Andrea Savoca della Sicilia Nuoto: bronzo nei 50 e 100 rana Juniores e nuovo limite regionale di categoria sulle due distanze (28"22 e 1'02"73).

Bronzo pure per Riccardo Locicero della Pol. Mimmo Ferrito nei 200 dorso: pur senza primato, riscontro cronometrico di grande spessore (2'06"78) per un atleta che partiva col 21° tempo.

I due ori portano la firma di nuotatori siciliani ora tesserati per società non della nostra isola: il siracusano dell'Aniene Claudio Faraci ha vinto i 200 farfalla Cadetti in 1'58''88; il messinese dell'Aurelia Davide Marchello ha fatto altrettanto nei 400 sl Cadetti con il tempo di 3'52''99.

Faraci e Marchello hanno centrato pure un argento e un bronzo a testa: l'aretuseo si è piazzato secondo nei 50 farfalla (24''44) e terzo 100 farfalla (53"20) Cadetti; il peloritano ha chiuso secondo negli 800 sl (8'04''39) e terzo nei 1500 sl (15'39''60) Cadetti.

Tra i "fuori sede" argento per il ragusano del Cus Udine Lorenzo Gargani: 23''71 nei 50 farfalla Seniores.

Tra i record migliorati, sottolineatura d'obbligo per Gabriele Catalano della Meridiana: il suo 8'22''27 negli 800 sl Juniores cancella il precedente 8'23''59 di un big come Piermaria Siciliano risalente addirittura al '90.

Da primato anche le prestazioni di Alessandra Pace dell'Aquarius Trapani (2'33 netti nei 200 misti, record Seniores), Marta Albanese della Swim Power Bagheria (33''63 nei 100 rana, Cadetti e Juniores), Vittorio Valenti della Pol. Mimmo Ferrito (23'' netti nei 50 sl, Cadetti), Giuseppe Angilieri della Water Sun (1'54''13 nei 200 sl, Ragazzi) e Caterina Amara della Poseidon (2'21''25 nei 200 dorso, Ragazzi).

 

Articoli correlati

Indietro

Top