PALLANUOTO
07/10/2019

Ortigia e L'Ekipe di forza

Debutto vincente in A1 per aretusei ed etnee. Il Telimar cede di misura

Ortigia e L'Ekipe di forza
Due vittorie e una sconfitta di misura. Bilancio in attivo per le formazioni siciliane nella prima giornata dei campionati di A1.

Nella massima serie maschile l'Ortigia la spunta al fotofinish sul Quinto, domato 7-6 con un rigore di Gallo (foto) a quattro secondi dallo scadere. Gara non semplice per i biancoverdi, sotto di tre reti in avvio e costretti a rincorrere per tre quarti di partita sino al sorpasso maturato nell'ultimo tempo con rete di Giacoppo e doppietta di Gallo.

Risultato positivo solo sfiorato per il Telimar, che al ritorno in A1 dopo 14 anni cede in casa allo Sport Management per 9-10. Avvio in salita per i palermitani, che subiscono quattro reti e falliscono un rigore prima di sbloccarsi. La squadra di Quartuccio ha il merito di non demordere, accorcia sino al 6-7 e sul 6-10 risale nuovamente a meno uno grazie a una tripletta di Migliaccio senza però riuscire a perfezionare l'aggancio.

In A1 donne, le campionesse d'Italia de L'Ekipe Orizzonte fanno il loro dovere contro l'ostica Kally Milano, regolata per 11-7. Nonostante i tre gol in apertura, le etnee devono fare i conti con la tenacia delle avversarie, giunte sull'8-7 prima dell'allungo catanese risolutivo firmato nel parziale conclusivo da Marletta, Aiello e Ioannou.  

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA