PALLANUOTO
17/10/2022

Ortigia e Telimar a braccetto

Euro Cup: siracusani a palermitani accedono alla seconda fase. Coppa Italia donne: avanti L'Ekipe Orizzonte, si ferma la Brizz

Ortigia e Telimar a braccetto
Doppietta siciliana nel primo turno di Euro Cup. Ortigia e Telimar staccano il pass nei rispettivi gironi e accedono alla seconda fase.

Qualificazione a punteggio pieno per l'Ortigia (foto Maria Angela Cinardo - Mfsport.net), che nel raggruppamento ospitato alla Caldarella batte in sequenza i greci dell'Ydraikos per 22-13 (5 gol per Francesco Condemi), i serbi del Partizan Belgrado per 14-7 (4 Ferrero), gli ungheresi dello Szolnoki per 11-9 (altra quaterna di Ferrero) e i francesi del Pays d'Aix per 12-5 (3 F. Condemi).

Terzo posto per il Telimar che a Kranjska Gora, in Slovenia, alterna sconfitte e vittorie perdendo al debutto contro i francesi dello Strasburgo per 13-16 (6 reti per Hooper) e contro gli ungheresi dell'Honved Budapest per 11-12 (3 Giorgetti) ma riscattandosi con i successi contro serbi del Vk Valis per 24-16 (7 Hooper) e con gli spagnoli del Terrassa per 18-15 (6 Hooper) prima di piazzare lo squillo decisivo nell'ultimo incontro con i padroni di casa dell'Avk Triglav per 23-8 (7 Giorgetti).

Nella seconda fase, in programma dal 27 al 30 ottobre, l'Ortigia affronterà nel gruppo F i portoghesi del Vitoria Guimaraes, gli ungheresi dello Zuglo, i serbi del Valis e i padroni di casa romeni dello Steaua Bucarest. Il Telimar è stato invece inserito nel gruppo C che si disputerà a Duisburg, in Germania dal 28 al 30 ottobre, con i padroni di casa del Duisburg, i francesi del Turcoing e gli spagnoli del Barcellona.

E' cominciata anche la stagione delle donne. La prima fase della Coppa Italia ha visto in vasca L'Ekipe Orizzonte Catania e la Brizz Acireale. Qualificazione centrata per le catanesi, seconde nel girone disputato a Bogliasco. La formazione rossazzurra ha collezionato tre vittorie contro Rn Bologna (11-5), Bogliasco (15-5), Rapallo (16-5) e una sconfitta con il Plebiscito Padova (8-10). Eliminate la acesi, che nel raggruppamento di Firenze hanno chiuso a quota uno pareggiando con il Como (7-7) e perdendo con Sis Roma (2-21), Pallanuoto Trieste (13-14) e Florentia (5-9).

 

Articoli correlati

Indietro

Top