PALLANUOTO
31/05/2018

Rn Palermo, finalmente la B

Dopo averla sfiorata ripetutamente, i palermitani centrano la promozione tra i cadetti. Parisi: "Perseveranza premiata"

Rn Palermo, finalmente la B
La tenacia è stata premiata. La Rari Nantes Palermo è stata promossa in Serie B. Dopo avere ripetutamente sfiorato il salto di categoria nell’ultimo quadriennio, la formazione allenata da Paolo Russo ha coronato il proprio inseguimento al campionato cadetto al termine di una stagione di vertice.

L’atto finale e decisivo è andato in scena a Ostia, dove i palermitani hanno battuto per 6-5 la Promosport Cagliari, prima nel girone sardo, nello spareggio secco che metteva in palio un posto in B.

Per la Rari Nantes (foto) un traguardo meritato, costruito negli anni e giunto come giusto epilogo di una brillante stagione regolare, chiusa al primo posto con 39 punti, frutto di tredici vittorie e una sola sconfitta, davanti a Waterpolo Palermo e Ossidiana Messina.

"La perseveranza con la quale la Rari Nantes ha inseguito la promozione in questi anni - sottolinea il presidente del comitato della Federnuoto Sicilia, Sergio Parisi - meritava di essere premiata. Quest’anno, tra l’altro, per la pallanuoto siciliana non era scontato festeggiare una promozione in B, visto che tutto passava dallo spareggio con la prima classificata del girone sardo. Il risultato centrato dalla squadra di Paolo Russo, quindi, assume un valore ancora superiore. Complimenti a società, tecnico e giocatori per il traguardo tagliato”.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA