NUOTO
22/03/2017

Santangelo-Faraci-Bosco: il tris è servito

Chiusura in bellezza ai Criteria di Riccione: argento nei 100 sl Junior per il catanese della Sicilia Nuoto, bronzo nei 100 sl Ragazzi per il siracusano del Tc Match Ball e nei 200 dorso Ragazzi per l'etneo della Poseidon

Santangelo-Faraci-Bosco: il tris è servito

Una chiusura col botto. L'ultimo giorno di gare ai Criteria di Riccione consegna al nuoto siciliano ben tre medaglie. Merito di Alfio Santangelo, Claudio Faraci e Gabriele Bosco, splendidi protagonisti di prestazioni da applausi.

Dopo il bronzo nei 50 stile libero, per Santangelo arriva l'argento. Il catanese della Sicilia Nuoto ha chiuso al secondo posto i 100 stile libero Junior '99 con il tempo di 49''39, record regionale di categoria e nuovo limite personale (prec. 50''18), preceduto solo dal vincitore Davide Nardini (49''05).

Termina in bellezza anche Claudio Faraci, alla terza presenza sul podio. Il siracusano del Tc Match Ball ha nuotato i 100 stile libero Ragazzi 2001 in 50''38, nuovo record regionale di categoria (prec. 51''84) nonché nuovo limite personale (prec. 51''88), andando così ad arricchire un bilancio notevole (1 argento, 2 bronzi, 2 quarti posti, 4 primati regionali Ragazzi e 5 nuovi limiti personali).

A far compagnia a Santangelo e Faraci nel club dei medagliati, ecco Gabriele Bosco (nella foto con Faraci). Il catanese della Poseidon ha centrato la medaglia di bronzo nei 200 dorso Ragazzi 2002 in 2'04''74, crono che migliora sensibilmente il suo personale sulla distanza (prec. 2'07''63).

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA