PALLANUOTO
11/07/2017

Sette Scogli campione Under 13

Spettacolo a Siracusa, tra Settebello e finali regionali dei più giovani: gli aretusei vincono il titolo ai rigori contro l'Aquarius. Terza la Muri Antichi. Torre del Grifo s'impone nelle finali Silver

Sette Scogli campione Under 13

I giovanissimi accanto ai più grandi. La dimensione regionale e quella internazionale. Talenti alle prime esperienze agonistiche e campioni con un lunghissimo curriculum. Un mix vincente esaltato dall'entusiasmo delle promesse di casa nostra e dalla magia azzurra del Settebello.

Giorni di grande festa per gli amanti della pallanuoto, quelli vissuti a Siracusa. La vittoria del Settebello nel Sei Nazioni con Croazia (battuta in finale per 10-6), Grecia, Australia, Russia e Usa in una piscina Caldarella gremita è stato il degno coronamento di una settimana che, accanto alla Nazionale di Campagna, ha proposto le finali regionali Under 13 Gold e Silver.  Zenith Replica Watches

La meglio gioventù isolana si è sfidata in una tornata di gare che ha consegnato il titolo agli aretusei della Sette Scogli, vittoriosi contro l'Aquarius Trapani al termine di una tiratissima finale, conclusasi 15-14 dopo ben undici rigori (nella foto la premiazione). Il terzo posto è andato alla Muri Antichi, che l'ha spuntata per 9-5 sull'Ortigia nella finalina.

Le finali Silver hanno invece visto esultare Torre del Grifo grazie al successo sull'Ossidiana per 7-3. Terza piazza per il Telimar (10-1 contro la Sikelia Waterpolo).

Curiosità: tra i tecnici delle formazioni in gara, ben cinque erano nomi molto noti e plurititolati della pallanuoto femminile (Giusi Malato, Aniko Pelle, Silvia Bosurgi, Cristina Consoli e Valentina Sabatini).

"Dopo la splendida esperienza del trofeo Scuderi a Catania - commenta il presidente della Federnuoto regionale, Sergio Parisi - Siracusa ha offerto un altro mirabile spettacolo. Il grande pubblico che ha seguito il Settebello nel Sei Nazioni non è una novità, come non lo è l'entusiasmo che ha caratterizzato le finali Under 13 Gold e Silver. Un grazie all'Ortigia Siracusa, a cominciare dal presidente Vancheri, per l'ottimo lavoro organizzativo, all'infaticabile consigliere regionale Nunzio Corrao per la competenza e la passione profuse ancora una volta e, ovviamente, un plauso a società, tecnici e giovani atleti per avere offerto l'immagine migliore della nostra pallanuoto in un contesto così di primo piano come quello del Sei Nazioni".

Risultati, classifiche e marcatori sono consultabili sul nostro sito nella sezione riservata alla pallanuoto.

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA