NUOTO
25/02/2019

Sicilia Nuoto, i Ragazzi crescono

La società etnea vince i regionali in vasca corta a Paternò davanti a Poseidon e Mimmo Ferrito. Savoca mattatore: 9 ori. Migliorati tre primati Esordienti A con Angilieri e Locicero

Sicilia Nuoto, i Ragazzi crescono
Bravi Ragazzi. Quelli della Sicilia Nuoto, leader regionali di categoria, e non solo.

I campionati in vasca corta disputati a Paternò offrono una bella vetrina del movimento isolano e premiano la società etnea, prima con 629 punti davanti ai concittadini della Poseidon e alla Mimmo Ferrito, rispettivamente seconda e terza con 537 e 427 punti (nella foto la premiazione).

In ambito individuale, notevole il bottino di Andrea Savoca della stessa Sicilia Nuoto: ben 9 ori, sei dei quali individuali (100 e 200 sl, 100 e 200 rana, 100 farfalla, 200 misti).

Nel settore femminile il numero maggiore di vittorie è di Giorgia Di Mario (Island), giunta a quota quattro (200, 400 e 800 sl, 200 misti).

La lista dei plurititolati prosegue con le doppiette di Gabriele Catalano (La Meridiana, 400 e 1500 sl), Federica Aiello (Poseidon, 100 e 200 dorso), Flavia Cirino (Mimmo Ferrito, 100 e 200 rana) e Vincenzo Adamo (Acqua Azzurra, 100 e 200 dorso).

Un successo a testa per Marta Albanese (Swim Power, 50 sl), Alice Zappalà (Sicilia Nuoto, 100 sl), Ludovica Lacca (Wp Palermo, 100 farfalla), Paola Miceli (Altair, 200 farfalla), Edoardo Di Palma (Cus Palermo, 50 sl), Mattia Rengoni (Poseidon, 200 farfalla), Daniele Carfì (Nuoto Chiaramonte, 400 misti) e Federica Aiello (Poseidon, 400 misti).

Nelle staffette femminili ori per la 4 per 100 sl (Zappalà-Bellocchio-Reitano-Barbagallo) e la 4 per 200 sl (Barbagallo-Reitano-Bellocchio-Zappalà) della Sicilia Nuoto e la 4 per 100 misti della Wp Palermo (Albo-Ferro-Lacca-Di Betta), in quelle maschili tripletta della Sicilia Nuoto che s'impone nella 4 per 100 sl (Rapisarda-Laudani-Zuccarello-Savoca), 4 per 200 sl (Savoca-Schillaci-Rapisarda-Laudani) e 4 per 100 misti (Laudani-Savoca-Schillaci-Rapisarda).

Tra i Ragazzi 1° anno, poker di Giovanni Sciacca (Marsala Nuoto, 50 e 100 sl, 100 e 200 farfalla), tris di Nicolò Zerilli (Sun Club, 100 e 200 dorso, 400 misti), due titoli per Ferdinando Locurto (Ulysse, 400 sl e 1500 sl), una vittoria a testa per Andrea Caddemi (Mimmo Ferrito, 200 sl), Simone Costa (Altair, 400 sl), Giuseppe Licciardello (Torre del Grifo, 100 rana), Giuseppe Manzella (Nadir, 200 rana) e Riccardo Locicero (Ulysse, 200 misti).

Tre i record battuti, tutti nella categoria Esordienti A. Merito di Giuseppe Angilieri (Sun Club, 25''89 nei 50 sl e 1'03''32 nei 100 farfalla) e di Riccardo Locicero (Ulysse, 56''78 nei 100 sl).

Il dettaglio completo dei risultati è disponibile, come sempre, sul nostro sito nella sezione dedicata all'evento.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA