SINCRONIZZATO
24/07/2018

Syncro Med Muri Antichi da urlo

Secondo posto tra le società e due ori ai tricolori Esordienti A per le catanesi, in luce anche agli italiani Ragazze e protagoniste nei regionali. Parisi: "Lavoro ben fatto, movimento vitale"

Syncro Med Muri Antichi da urlo
Secondo posto nella classifica di società, oro a squadre e nel libero combinato. A Padova, in un campionato nazionale. La Syncro Med Muri Antichi chiude in grande stile la stagione raggiungendo un traguardo senza precedenti per il nuoto sincronizzato siciliano.

L’acuto da big arriva ai tricolori Esordienti A, chiusi dalle catanesi al secondo posto tra le società (foto), alle spalle solamente della Rn Savona, in una graduatoria in cui figurano anche Pol Muri Antichi (19° posto), Aquademia (29°) e Rn Palermo (51°).

Un exploit memorabile, quello della Syncro Med Muri Antichi, arricchito dalle medaglie d’oro conquistate nell’esercizio a squadre e nel libero combinato da Aurora Amato, Teresa Falsaperla, Greta Gitto, Giulia Marcone, Emanuela Mirto, Rita Agata Napoli, Alessandra Meli, Sveva Pulvirenti, Ludovica Leone ed Ester Maria Strazzeri. Le etnee, a conferma della loro competitività, hanno centrato le finali pure nel solo e nel duo.

Un bilancio lusinghiero che fa il paio con le buone notizie giunte da Savona, sede dei campionati italiani categoria Ragazze. La Syncro Med Muri Antichi, pur presentando un gruppo molto giovane, ha centrato tutte le finali di specialità piazzandosi al decimo posto. A seguire vanno registrati i piazzamenti di Pol. Muri Antichi (29°), Rn Palermo (35°) e Aquademia (36°).

A completare il quadro, ecco l’uno-due della Syncro Med Muri Antichi ai regionali estivi. Nella categoria Ragazze, andata in scena alla Plaia di Catania, le etnee hanno preceduto sul podio Muri Antichi e Aquademia aggiudicandosi il successo in tutte le prove: obbligatori (Carla Franceschini), solo (ancora Franceschini), duo (Franceschini-Russo), squadra e libero combinato.

Tra le Esordienti A, ospitate impeccabilmente nella struttura dei Muri Antichi, stesso podio societario delle Ragazze e stesso filotto delle catanesi con vittorie negli obbligatori (Greta Gitto), solo (ancora Gitto), duo (Gitto-Pulvirenti), squadra e libero combinato.

"Complimenti al tecnico Concita Di Mario e a tutte le ragazze – commenta il presidente della Federnuoto Sicilia, Sergio Parisi – per gli ottimi risultati raggiunti. Quanto fatto dalla Syncro Med Muri Antichi ai tricolori simboleggia la crescita complessiva di una disciplina che in Sicilia viene curata con attenzione e professionalità ribadendo segnali di grande vitalità. Gli ultimi risultati sono la conseguenza di un lavoro ben fatto".

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA