SINCRONIZZATO
06/06/2021

Syncro Med MuriAntichi, il duo delle meraviglie

Storica medaglia di bronzo per Matilde Buccheri e Claudio Bongiovanni nel duo misto ai campionati italiani estivi di sincronizzato

Syncro Med MuriAntichi, il duo delle meraviglie
L'ultimo scalino è stato salito. Un piccolo, eppur grande passo. Che porta direttamente a una storica medaglia tricolore.

Dopo il quarto posto agli invernali dello scorso marzo, la Syncro Med MuriAntichi si regala uno splendido bronzo ai campionati italiani assoluti estivi di nuoto sincronizzato, appena conclusi a Riccione.

La firma sul terzo posto la mettono Matilde Buccheri e Claudio Bongiovanni, saliti sul podio nel duo misto (foto).

I due atleti catanesi allenati da Martina Di Ruggiero ed Elisa Tenerello hanno ottenuto 75.3667 punti, scalando la classifica dopo le eliminatorie con una grande prova nella finale che li ha portati immediatamente alle spalle di Cicchetti-Fanton (Flaminio Sporting Club) e dei vincitori Mastroianni-Ogliari (Rn Savona).

Per la società di Concita Di Mario, da tempo leader in ambito regionale, un risultato di prestigio che premia un lungo lavoro in un anno particolarmente difficile a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia.

"Un risultato straordinario - sottolinea Concita Di Mario - da parte della coppia più bella del campionato. Matilde e Claudio si sono meritatamente guadagnati un posto privilegato nel panorama nazionale riuscendo a centrare il podio con una grande prestazione che ha permesso loro di colmare il consistente distacco che li separava dalla terza piazza al termine delle eliminatorie".

Ai campionati italiani di Riccione hanno partecipato tre società siciliane. Oltre alla Syncro Med Muriantichi (nono posto nella classifica generale), giunta in finale anche nel duo (11° posto), nella prova a squadre (10°) e nel libero combinato (9°), sono andate in acqua Aquademia Sincro (30°) e Gifa Palermo (39°).

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA