SINCRONIZZATO
21/01/2020

Syncro Med, successo... assoluto

La Syncro Med Muriantichi vince tutto ai regionali invernali disputati a Catania. Sul podio anche Aquademia e Syracusa Syncro

Syncro Med, successo... assoluto
Il nuoto sincronizzato siciliano riparte da dove aveva terminato. E' ancora la Syncro Med Muriantichi la grande protagonista.

La società etnea ha monopolizzato i campionati regionali assoluti invernali disputati alla piscina di Nesima, a Catania, primeggiando nella classifica generale con 382 punti davanti ad Aquademia Sincro (225) e Syracusa Syncro (205) (nella foto la premiazione).

Targate Syncro Med Muriantichi anche tutte le altre vittorie, a cominciare dalla tripletta negli elementi obbligati con Carla Franceschini, Lara Russo e Arianna Ferlito, rispettivamente prima, seconda e terza.

Nel solo Gaia Franceschini ha preceduto Carla Franceschini e Virginia De Marco (Syracusa Syncro). Il duo ha visto sul gradino più alto del podio Arianna Ferlito e Carla Franceschini, seguite dalle compagne di club Lidia Longo e Costanza Traina e da Arianna Messineo ed Elisa Scalzo (Aquademia).

La Syncro Med Muriantichi si è aggiudicata pure il duo misto (Claudio Bongiovanni-Gaia Franceschini) e la prova a squadre (Maria Billeci, Costanza Traina, Lara Russo, Chiara Marangolo, Lidia Longo, Carla Franceschini, Arianna Ferlito, Matilde Buccheri, r. Marta Schinco e Viviana Sicurella) davanti ad Aquademia (Silvia Cassata, Silvia Di Chiara, Giulia Di Franco, Sofia Massari, Arianna Messineo, Nadia Presti, Elisa Scalzo, Bianca Vicari, r. Giulia D'Andrea) e Syracusa Syncro (Martina Bongiovanni, Virgina De Marco, Giorgia La Rosa, Alice Paoli).

Prossimo appuntamento a Riccione, dal 6 al 9 febbraio, per i campionati italiani assoluti invernali.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA