PALLANUOTO
20/12/2021

Telimar, Cus e Wp Pa: è un bel Natale

Squadre palermitane protagoniste in A1, A2 e nel torneo Under 13 giocato a Catania. Buon pari per la Muri Antichi

Telimar, Cus e Wp Pa: è un bel Natale
Un paio di prestazioni convincenti, qualche rinvio e una chicca per i più giovani. La pallanuoto siciliana si concede un altro week end significativo prima di accostarsi alla sosta di fine anno.

Slittati a causa del Covid gli impegni di Ortigia Siracusa e L'Ekipe Orizzonte, le vittorie della settimana sono di marca palermitana. In A1 maschile, il Telimar ha facilmente la meglio sul Posillipo, battuto 12-4 con cinquina di Del Basso (foto).

In seconda serie fa invece centro il Cus Palermo, che supera il Latina per 12-9 conducendo sempre nel punteggio e realizzando l'allungo decisivo con i gol di Szabo, Ferlito e Galioto (da 7-6 a 10-6).

Perde lo scontro diretto in zona salvezza, in A1, la Nuoto Catania, superata in trasferta dalla Roma Nuoto per 11-10, Ai rossazzurri, avanti 8-7 nel terzo parziale, non bastano i cinque gol dell'ispirato Giorgio Torrisi.

Va meglio alla Muri Antichi, autrice di una prova brillante contro la quotata Florentia: la formazione di Kovacic incamera un punto pesante reagendo al -3 iniziale (1-4) sino a portarsi a +2 con Scebba a trascinare i suoi prima del ritorno ospite e del gol conclusivo di Longo che vale il 10-10 finale.

Bella domenica di pallanuoto alla piscina Zurria di Catania con il Trofeo di Natale 2021 organizzato dal comitato regionale della Federnuoto e riservato agli Under 13. La finale è stata disputata dalle uniche due squadre in formazione mista (maschi e femmine) con vittoria della Waterpolo Palermo su L'Ekipe Orizzonte per 12-5. Terzo posto per l'Ortigia, che ha avuto la meglio nella finalina sulla Nuoto Catania. Pareggio tra Telimar e Muri Antichi nella sfida per la quinta e sesta piazza.

 

Articoli correlati

Indietro

Top