NUOTO
12/07/2022

Trionfano Poseidon e Nadir

Regionali estivi: catanesi primi tra cadetti e seniores, palermitani tra gli juniores. Cinque record battuti grazie a Marchese, Bossone e Perna

Trionfano Poseidon e Nadir
Nadir, Poseidon e ancora Poseidon. La leadership dei campionati regionali estivi Juniores, Cadetti e Seniores viaggia tra Palermo e Catania.

Alla Nadir va il primo posto Juniores con 785 punti davanti a Poseidon (598) e Swimblu (584,5). La Poseidon primeggia nella classifica Cadetti con 715 punti davanti a Nadir (615) e Aquafit (476) e nella categoria Seniores con 1275 punti precedendo Aquafit (531) e Tc Palermo (357).

Cinque i record battuti nelle affollate gare di Catania. Due a testa, assoluti, li hanno migliorati Giada Marchese (Tc Palermo, 58''23 nei 100 sl e 1'05''01 nei 100 dorso) e Mario Bossone (Pol. Mimmo Ferrito, 1'01''70 nei 100 rana e 2'16''12 nei 200 rana), uno porta la firma di Gianfranco Perna (Olympiapalermo, 2'01''14 nei 200 farfalla cadetti).

Quanto ai più titolati in ogni categoria, gli Juniores propongono quattro atleti con quattro ori individuali a testa: Gabriele Catalano (La Meridiana; 400, 800 e 1500 sl, 200 farfalla), Nicolò Zerilli (Sun Club, 100 e 200 dorso, 200 e 400 misti), Caterina Amara (Poseidon; 100 e 200 dorso, 200 e 400 misti) e Gianluca Messina (Nadir, 100 e 200 sl, 50 dorso, 100 farfalla). Due poker anche tra i Cadetti con Ludovica Lacca (Pol. Mimmo Ferrito; 100 e 200 farfalla, 400 misti e 100 sl) e Gianfranco Perna (Olympiapalermo; 100, 200 e 400 sl, 200 farfalla). Tra i Seniores, spicca la cinquina di Mario Bossone (Pol. Mimmo Ferrito; 50, 100 e 200 rana, 200 e 400 misti).

Tutti i risultati nel dettaglio sono disponibili nella pagina del nostro sito riservata ai campionati (nella foto la premiazione).

 

Articoli correlati

Indietro

Top