PALLANUOTO
07/07/2019

Trofeo Scuderi, quante emozioni

Ben 350 giovanissimi in vasca alla Plaia di Catania per le finali regionali del campionato Under 12 maschile. Premi e medaglie per tutti. Ricordato anche Salvo Arnaud

Trofeo Scuderi, quante emozioni
Ben 350 giovanissimi, 17 società provenienti da ogni angolo della Sicilia e tanto pubblico per una giornata all'insegna della passione per la pallanuoto.

Non poteva esserci modo migliore per ricordare Francesco Scuderi, compianto presidente della Nuoto Catania e vicepresidente del comitato regionale della Federnuoto al quale è stata intitolata la finale regionale del campionato Under 12 maschile disputata alla piscina della Plaia, a Catania.

Il successo de L'Ekipe Orizzonte, impostosi anche nelle finali Under 13 femminili, ha chiuso una domenica di emozioni in vasca e fuori, apertasi con la consegna da parte del presidente della Federnuoto Sicilia, Sergio Parisi, di una targa commemorativa ai familiari di Francesco e a quelli di Salvo Arnaud, anch'egli ex presidente della Nuoto Catania, altra figura storica della pallanuoto catanese e siciliana, scomparso recentemente.

Poi spazio a tanta pallanuoto e a quei giovani che rappresentano il futuro di un movimento sempre florido e vitale, sul piano organizzativo, societario e tecnico. Il comitato regionale ha consegnato una medaglia a ogni singolo partecipante e una targa a tutti i club: un riconoscimento che va a ribadire come, al di là dei risultati, ciò che contava davvero era esserci. E la Sicilia della pallanuoto c'era. Allegra, entusiasta e vivace come sempre.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA