FONDO
09/02/2019

Ulysse, qualità di Fondo

La società messinese precede sul podio Wp Palermo e Island ai regionali indoor disputati a Comiso. Prestazione da record per Sofia Ficili

Ulysse, qualità di Fondo
Si sono chiusi con la vittoria dell'Asd Ulysse i campionati regionali indoor di nuoto di fondo, svoltisi lo scorso venerdì a Comiso.

In acqua, nella Piscina del Sole, 47 atleti in rappresentanza di sette società siciliane. La squadra messinese ha conquistato tre titoli individuali e la vittoria nella classifica a squadre (nella foto la premiazione delle società), precedendo con 77 punti la Waterpolo Palermo (49) e l'Island di Milazzo (48).

Flavio Sciortino (2002) ha vinto i 5000m e il titolo Juniores con l'ottimo tempo 57'47", che alimenta solide speranze di qualifica per i campionati italiani di Riccione, precedendo con una lunga fuga solitaria l'altro ulyssino Andrea Capostagno.

Anche Sofia Ficili (2002) con una gara condotta in testa ha dominato i 5000m femminili facendo suo il titolo Assoluti col nuovo record regionale (1.02'18") e assicurando così alla Ulysse l'unico primato della manifestazione e un altro tempo interessante in prospettiva graduatorie nazionali.

Il terzo oro del gruppo guidato dai tecnici Paolo Filorizzo e Peppe Bellocchio è giunto grazie a Ferdinando Locurto (2003), primo nei 3000m tra i Ragazzi ultimo-anno col tempo di 36'04".

Di notevole spessore tecnico e spettacolare la gara che ha visto le due portacolori dell'Island Francesca Minolfi e Giorgia Di Mario, entrambe 2006, chiudere nell'ordine i 3000m femminili col medesimo tempo di 38'15"8, che potrebbe aprire per entrambe le porte della fase nazionale.

Nella stessa gara, la Island ha centrato un altro primo posto con il 2004 Samuele Italiano, primo tra i Ragazzi primo-secondo anno che chiude i 3000m in 36'37".

Completano il quadro dei vincitori Marco Inglima ('98, Tennis Club Match Ball), primo tra gli Assoluti sui 5000 con 59'34" ed Erika Pappalardo (2003, Altair), che nella stessa gara ha vinto tra le Juniores con 1.04'08".

Per stilare un bilancio tecnico definitivo occorrerà attendere la composizione delle graduatorie nazionali per l'accesso ai Campionati Italiani, che si svolgeranno a Riccione il 31 marzo e 1 aprile.

Le gare si sono svolte sotto l'attento sguardo del c.t. della Nazionale italiana giovanile Roberto Marinelli, impegnato nei due giorni successivi a dirigere i lavori del primo collegiale FondoSicilia 2019, organizzato anche quest'anno dal Comitato Regionale Fin Sicilia e dal Settore Fondo della Fin nella stessa vasca coperta da 50m della “Piscina del Sole” di Comiso.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA