NUOTO
22/12/2022

Un prima Assoluta

Inediti regionali in vasca corta a Catania: la Mimmo Ferrito precede sul podio Poseidon e Unime. Tredici record migliorati con Savoca, Bossone, Marchese, Ferrara, Messina, Santonocito, Arcudi e la 4 per 50 misti della Pol. Mimmo Ferrito

Un prima Assoluta
Una prima volta che significa tanto. Non solo per i 13 record migliorati, ma perchè mai un campionato regionale in vasca da 25 metri a otto corsie era stato ospitato alla piscina di Nesima, a Catania.

Momento significativo per il nuoto siciliano, sempre a caccia di spazi e impianti che consentano di dare sfogo alla grande voglia di fare del nostro movimento.

E' la Polisportiva Mimmo Ferrito, prima con 395 punti davanti a Poseidon (228,5) e Unime (179), a primeggiare agli Assoluti in vasca corta (nella foto la premiazione).

Tra i primatisti, quaterna per Andrea Savoca dalla Sicilia Nuoto: 27''02 nei 50 rana (limite Assoluti e Cadetti) e 55''64 nei 100 misti (Assoluti e Cadetti), crono, quest'ultimo, eguagliato da Mario Bossone della Pol. Mimmo Ferrito.

Record Assoluti anche per Giada Marchese del Tc Palermo 3 nei 50 dorso in 29''26 e per la staffetta maschile 4 per 50 misti della Pol. Mimmo Ferrito (Paciolla-Bossone-Perna-Lauricella) con il tempo di 1'42''60.

Doppietta per Sabrina Ferrara dell'Unime, nuova primatista Ragazzi nei 50 farfalla in 29''17 e nei 100 farfalla in 1'04''04, e per Gianluca Messina della Nadir, che migliora il limite nei 100 sl Cadetti e Juniores in 49''05. Record Ragazzi per Claudia Santonocito della Pol. Mimmo Ferrito (2'36''98 nei 200 rana) ed Emma Arcudi dell'Unime ( 59''01 nei 100 sl).

 

Articoli correlati

Indietro

Top