PALLANUOTO
14/02/2018

Palermo abbraccia il Settebello

Tutto pronto per il girone eliminatorio di Europa Cup: azzurri in vasca da venerdì a domenica contro Germania, Montenegro e Russia

Palermo abbraccia il Settebello
Palermo torna a colorarsi d’azzurro. A distanza di un anno dal grande successo registrato nella sfida di World League contro la Russia, il Settebello sbarca nuovamente nel capoluogo.

Da venerdì a domenica, alla piscina Olimpica, l’Italia sfiderà Germania (venerdì alle 19.30), Montenegro (sabato alle 20) e Russia (domenica alle 19.30) nel girone eliminatorio di Europa Cup che mette in palio due posti per la fase finale.

La macchina organizzativa, guidata dal Telimar del presidente Giliberti, si è mossa con la consueta sollecitudine effettuando interventi migliorativi sull’impianto di viale del Fante che serviranno a facilitarne la fruizione in maniera duratura e non solo nel corso della permanenza del gruppo allenato da Sandro Campagna.

L’arrivo degli azzurri in Sicilia sarà un evento mediatico a tutto tondo. La Nazionale, insieme con gli altri ospiti, sarà coinvolta in un tour della città, nominata capitale italiana della cultura 2018, tra l’itinerario arabo-normanno e piacevoli parentesi dedicate allo street food.

Un esempio, questo, di come il turismo sportivo possa diventare volano delle eccellenze siciliane regalando una splendida cartolina della nostra isola e valorizzando così nel migliore dei modi le potenzialità di un evento internazionale.

Questi i convocati dal commissario tecnico Campagna, tra i quali c’è anche un atleta tesserato per un club siciliano, Giacomo Casasola dell’Ortigia: Zeno Bertoli, Marco Del Lungo, Nicholas Presciutti (AN Brescia), Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Gianmarco Nicosia (Banco BPM Sport Management), Vincenzo Dolce e Alessandro Velotto (Can Napoli), Michael Bodegas, Guillermo Molina, Oscar Echenique (Pro Recco), Luca Damonte (RN Savona), Giacomo Cannella (Lazio Nuoto), Vincenzo Renzuto Iodice (Jug Dubrovnik), Giacomo Casasola (CC Ortigia).

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA