PALLANUOTO
06/05/2021

Telimar mai così in alto

Storico terzo posto nella final four di Coppa Italia: sconfitta l'Ortigia ai rigori nella finalina

Telimar mai così in alto
Un terzo posto che non ha precedenti. Il Telimar sale sul podio della Coppa Italia raggiungendo un traguardo storico (nella foto la premiazione).

Nella final four ospitata proprio nella piscina Olimpica, i palermitani l'hanno spuntata ai rigori nella finalina tutta siciliana con l'Ortigia, protagonista di una vigilia travagliata a causa del Covid.

Dopo le sconfitte in semifinale rispettivamente contro Recco (12-5) e Brescia (17-8), Telimar e Ortigia si sono giocate la terza piazza in una sfida appassionante. Palermitani avanti 5-2 e 6-3, rimonta aretusea sino al 7-8 e pareggio di Vlahovic per l'8-8 che chiude i quattro tempi.

Ai rigori sono i padroni di casa a spuntarla: dopo i primi cinque tiri, caratterizzati dalle parate di Tempesti e Nicosia su Lo Cascio e Del Basso, decidono l'errore di Rossi e la realizzazione di Migliaccio.

La Coppa Italia è andata alla Pro Recco, vittoriosa in finale sul Brescia per 11-9.

In A1 femminile, L'Ekipe Orizzonte ha pareggiato 8-8 nel big match con il Plebiscito Padova valido come recupero del quarto turno del preliminary round scudetto. Catanesi avanti due volte nell'ultimo parziale con Marletta e Viacava e raggiunte dalle avversarie solo a 21'' dallo scadere.

 

Articoli correlati

Indietro

Top Prenota un appuntamento a FIN SICILIA